Oggi al Parco della Biodiversità lo speciale omaggio a Dante di Armonie d'Arte e degli Anagoor

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Oggi al Parco della Biodiversità lo speciale omaggio a Dante di Armonie d'Arte e degli Anagoor

  28 agosto 2021 11:48

Uno speciale omaggio per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri oggi, 28 agosto,al Parco della Biodiversità di Catanzaro da parte di Armonie d'Arte.

Una coproduzione del Festival, diretto da Chiara Giordano, insieme agli Anagoor, in prima assoluta.

Banner

Alle ore 22, si terrà un'anteprima de IL PARADISO DI DANTE / Alfabeto oscuro, L’invenzione della trasparenza, Postille che debutterà il 2 settembre a Bassano del Grappa con le musiche di Salvatore Sciarrino, l’esecuzione dell’Orchestra di Padova e del Veneto, diretta da Marco Angius, ideatore e curatore dell'iniziativa culturale.

Banner

A Catanzaro si terrà la prima forma di questo progetto: all'interno del teatro del Parco, ci sarà l'installazione deIL PARADISO DI DANTE/ L’invenzione della trasparenza”, ovvero, una suggestiva camera d’ascolto e meditazione dove l’ascoltatore sarà invitato a contemplare e fruire un mondo sonoro e visuale ispirato al Sommo Poeta; da tale immersione e tensione emergerà una spirale di suoni e parole, un’ascesa incorporea di echi e versi danteschi.

Banner

Testi di Dante Alighieri e Simone Weil; recinto d’ascolto a cura di Simone Derai e Mauro Martinuz, curatore anche del suono; luce di Fabio Saji; assistente al disegno, Freddy Mason; in scena Ferole Stebane Dongmo Noumedem e Marco Menegoni; voci di Marco Menegoni, Gayané Movsisyan, Monica Tonietto, Ferole Stebane Dongmo Noumedem; musiche di Salvatore Sciarrino eseguite e registrate dall’Orchestra di Padova e del Veneto.

Gli Anagoor sono un un piacevole e atteso ritorno per Armonie d'Arte; già molto applauditi lo scorso anno dal pubblico del Festival. Un nuovo viaggio nell’universo del Teatro Musicale per il collettivo veneto che dal 2012 esplora il genere con la sua cifra particolare di ricerca e innovazione mescolando arte visiva e profondo studio filologico in una chiave contemporanea affascinante e visionaria che, nel 2018, gli è valso il Leone d’Argento per l’innovazione della Biennale Teatro.

I biglietti del Festival sono acquistabili sul sito www.armoniedarte.com o la sera stessa nella location dello spettacolo dalle ore 19.00 in poi. La biglietteria di Armonie d'Arte è aperta al Parco archeologico Scolacium a Roccelletta di Borgia da martedì a domenica dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19. Per info e prenotazioni: 328 2462268.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner