Omicidio a Zagarise nel 2012: la Cassazione conferma la condanna a 14 anni per Verrino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Omicidio a Zagarise nel 2012: la Cassazione conferma la condanna a 14 anni per Verrino

  06 ottobre 2022 14:34

La Corte di Cassazione all'udienza del 4 ottobre ha definitivamente condannato Antonio Verrino alla pena di 14 anni di reclusione per l'omicidio di Michele Mustara. L'omicidio è avvenuto a Zagarise il 18 luglio 2012.

La Corte di Legittimità ha rigettato il ricorso proposto da Verrino confermando la sentenza con cui la Corte di Assise di Appello di Catanzaro: un dispositivo che aveva ribaltando completamente la pronuncia di assoluzione del primo grado del
giudizio e che ha accolto l'appello proposto dall'ufficio di Procura e dalle parti civili, Gabriella Mustara, Rosaria Mustara e Franceschina Pisani, condannando l'imputato a 14 anni di reclusione.

Inoltre, la Cassazione ha confermato la condanna del Verrino al risarcimento dei danni in favore delle costituite parti civili, difese dall'avvocato Laura Ciacci e dall'avvocato Giovanni Grotteria, riconoscendo ai parenti della vittima una provvisionale di 20mila euro ciascuno.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner