Passaggio della campana per il Lions club Catanzaro Temesa: l'avv. Vincenzo Arnò subentra al prof. Franco Perticone

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Passaggio della campana per il Lions club Catanzaro Temesa: l'avv. Vincenzo Arnò subentra al prof. Franco Perticone
L'avvocato Vincenzo Arnò e il professore Franco Perticone
  22 luglio 2021 10:37

Si è svolta la cerimonia del passaggio della campana tra il presidente uscente del club prof. Franco Perticone ed il nuovo presidente designato dall’assemblea dei soci, avv. Vincenzo Arnò. Nella cornice dell’Hotel Marechiaro di Gizzeria il passaggio delle consegne è stato sugellato alla presenza anche di numerose autorità lionistiche tra cui il vice governatore del distretto Lions 108 YA prof. Franco Scarpino ed i past governatori avv. Giuseppe Iannello, avv. Michele Ruperto, ing. Nicola Clausi e dott. Antonio Fuscaldo.

Il neo presidente ha affermato che agirà in continuità con quanto già fatto da chi lo ha preceduto e che oggi, più di prima, i Lions si trovano ad affrontare sfide importanti per servire gli altri e rispondere ai bisogni ed alle esigenze che provengono della società e che non sono poche, specie in questo periodo in cui ad una situazione già esistente di recessione economica se ne è aggiunta un’altra, più grande, che ha colpito tutti anche dal punto di vista umano, sanitario e sociale.

Banner

Il presidente Arnò ha sottolineato che bisognerà  farsi trovare pronti ed attrezzati per far sì che i Lions possano in maniera concreta ed incisiva affrontare le nuove esigenze umanitarie, volgendo si lo sguardo avanti, ma con l’attenzione sempre rivolta a chi sta indietro ed ha bisogno. Per fare questo è necessario creare sinergie e condivisioni d’intenti tra tutti i club Lions della città di Catanzaro e dell’intero distretto, cooperando e collaborando anche con club services, anche non lions, perché solo “lavorando” assieme può essere vinta questa sfida.

Banner

Il nuovo direttivo che affiancherà l’avv. Vincenzo Arnò nel suo mandato sarà composto da: Francesco Chirillo (1° vice presidente), Gregorio De Vinci (2° vice presidente), Danilo Sorrenti (segretario), Luca de Munda (tesoriere), Franco Perticone, Roberto Iuliano, Rita Parentela, Tony Proscia, Antonio Fulciniti, Flaviana Alessi, Pietro Gareri, Santo Gratteri, Ermal  Shehaj, Gianluca Marcello e Salvatore Pirrò.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner