PD. Il catanzarese Marco Rotella all'Assemblea nazionale suona la carica e rilancia il partito con proposte innovative

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images PD. Il catanzarese Marco Rotella all'Assemblea nazionale suona la carica e rilancia il partito con proposte innovative
Marco Rotella
  18 aprile 2021 23:50

di ENZO COSENTINO

Marco Rotella, componente dell’Assemblea Nazionale del Pd (è anche il segretario del circolo dem di Catanzaro Centro-“E. Lauria”), ha partecipato ai lavori dell’ultima riunione dell’organismo rendendosi anche partecipe e propositivo- anche con qualche accento critico- al dibattito.

Banner

Un intervento circostanziato per illustrare i primi passi sulla strada del rinnovamento del Partito che sono stati fatti nella regione soffermandosi in maniera più dettagliata su quelli fatti nel Pd del Capoluogo. Rotella si è richiamato ad un suo documento programmatico-organizzativo presentato nella penultima assemblea dell’organismo che ha eletto Enrico Letta alla segreteria del Partito. Nel suo intervento l’esponente catanzarese ha ribadito soprattutto una sua proposta che riguarda “la realizzazione di una piattaforma digitale (es. social network del Partito Democratico) dove ogni componente questa Assemblea, ogni dirigente nazionale, ogni Segretario Regionale/Provinciale/Circolo possa essere in contatto con Parlamentari/Europarlamentari/Amministratori, con la Presidenza e con la Segreteria.” Un preciso riferimento nel suo intervento Rotella lo ha fatto sulla necsssità di “avviare una  discussione permanente sui territori facilitando così la partecipazione democratica di iscritti ed elettrici/elettori attraverso un confronto che rigeneri continuamente la nostra comunità per dare finalmente una identità al nostro Partito”. Dall’esponente dem catanzarese un “si” per il voto ai sedicenni, un adesione piena alla campagna #votosanodalontano partita dalla Calabria, dal Collettivo Peppe Valarioti, per garantire il voto ai fuori sede senza dover ritornare nella propria residenza per poter esercitare tale diritto sin dalle prossime competizioni elettorali in autunno.” Nel suo articolato intervento Rotella ha evidenziato come nel Circolo catanzarese “E. Lauria” si sti ampliando la platea partecipativa dei giovani ai quali però – ha puntualizzato il segretario- “occorre dare certezze e risposte chiare a chi durante le consultazioni del mio Circolo, ha posto una  domanda provocatoria “perché un giovane dovrebbe venire da noi se poi conta nulla?” Un accento nella relazione Rotella lo ha posto sul tema della Next Generation EU che “potrebbe essere una grande occasione e opportunità da sfruttare e potrebbe al contempo rappresentare un po' il banco di prova per far riacquistare fiducia alla politica.” “Il Circolo “E. Lauria”- ha puntualizzato Rotella- in vista anche delle elezioni regionali in Calabria, sta andando in questa direzione.

Banner

Da settimane è a lavoro per la realizzazione del Piano Calabrese di Ripresa e Resilienza che sarà  presentato nei prossimi giorni.” A tale proposito l’esponente dem catanzarese ha formulato l’invito a Letta di scendere a Catanzaro per essere presente all’evvenimento. Rotella infine riferendosi alla situazione politica in Calabria in vista dell’appuntamento autunnale per le regionali ha detto:

Banner

  “La Calabria si appresta ad affrontare una campagna elettorale in una fase molto delicata. cnella costruzione di un reale progetto per la Calabria e soprattutto per impedire che questo momento di campagna elettorale sia appannaggio di pochi solo per costruire ambizioni personali sganciate da un progetto politico che metta al centro il futuro della Calabria”. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner