Per il Pd una delegazione per trattare con Fiorita sulla Giunta: obiettivo due assessorati

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Per il Pd una delegazione per trattare con Fiorita sulla Giunta: obiettivo due assessorati
Palazzo De Nobili
  09 luglio 2022 23:06

di ENZO COSENTINO

Il Pd, d’ora in avanti e sino alla conclusione della formazione  della Giunta, dialogherà con il Sindaco Fiorita attraverso una delegazione. È quanto- secondo voci trapelate da Via San Nicola- ha deciso l’Assemblea “cittadina” del Partito dem nella riunione di questa sera. Alla delegazione - composta dal segretario provinciale, Domenico Giampà, e dai due consiglieri eletti, Giusy Iemma e Fabio Celia - l’Assemblea ha affidato il mandato di chiedere ufficialmente al neo Sindaco l’assegnazione di due assessorati. Il minimo indispensabile, secondo i dem, a titolo di riconoscenza  politica nei confronti del Pd che, sia a livello nazionale, sia a livello locale, da sempre ha sostenuto Fiorita.

Banner

Una storia infinita, questa, che risale ai tempi passati quando si dovette scegliere appunto il candidato fra quanti si erano volontariamente dichiarati disponibili alla candidatura. E tra questi, all’epoca, c’era anche il prof. Valerio Donato. Ma fra Partito e Donato fu rottura. Tanto che spinse il professore a mettersi in proprio candidandosi quale leader della coalizione civica “Rinascita”.

Banner

La delegazione PD dovrà anche ribadire al neo Sindaco nel primo incontro (potrebbe avvenire già nella giornata di domenica) che i nomi della “rosa” saranno “blindati”. Quindi una specie di “prendere o lasciare”. E altra raccomandazione che l’Assemblea cittadina avrebbe fatto ai componenti la delegazione è di far capire a Fiorita che la postazione di vice sindaco toccherà ad uno dei due assessori dem.

Banner

La discussione in sede assembleare sarebbe stata corposa anche con qualche tocco di malcelato malcontento. Una volta ottenuta la risposta il Pd catanzarese, sulla scorta appunto della risposta ufficiale di Fiorita, deciderà sui nomi da sottoporre. Saranno i due consiglieri eletti - Iemma e Celia - ad entrare nel primo governo Fiorita? Anche su questo tema il Pd catanzarese si è proposto di ragionare.

Altra voce interessante sulla riunione cittadina è che sulla elezione del Presidente dell’Assemblea di Palazzo de Nobili la posizione dem al momento sarebbe rigida: non si vota il candidato presidente dell’opposizione che parte da una posizione di vantaggio numerico. Ancora pochi giorni e poi i tanti nodi verranno al pettine e si potrà allora valutare che tipo di consialiatura avremo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner