Petronà, la protesta dei cittadini di frazione Arietta: "Spazi pubblici abbandonati"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Petronà, la protesta dei cittadini di frazione Arietta: "Spazi pubblici abbandonati"

  03 aprile 2022 17:49

C’è tanto malcontento e monta inarrestabile la protesta nella piccola frazione Arietta di Petronà. I 150 abitanti del piccolo borgo, denunciano lo stato di abbandono in cui versano gli spazi pubblici del piccolo centro abitato e rivolgono un appello agli amministratori del Comune di Petronà, di cui fa parte Arietta.

Banner

Dal campetto di calcio impraticabile alla mancata cura degli spazi pubblici, passando per i rifiuti sparsi  qua e là: l’elenco dei disservizi è lungo.

Banner

Banner

L’esasperazione è tanta e chiediamo agli Amministratori del  Comune di Petronà, di cui facciamo parte,  di intervenire con celerità, migliorando i servizi  perché è da tempo che ci sentiamo abbandonati da tutti, eppure paghiamo tributi altissimi. L’erba cresce ovunque senza che venga mai tolta come nella nostra piccola piazzetta, il campetto è impraticabile  e poi chiediamo più pulizia”, argomentano tutti i cittadini ariettesi, che non escludono di coinvolgere nella mobilitazione il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.

Nove chilometri dividono  Arietta da Petronà: oggi però la distanza non è solo geografica.

 

 

 

 

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner