Ponte sullo Stretto. Vono (IV): "La politica e l'impresa Webuild segnano una svolta storica per la realizzazione dell'opera"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ponte sullo Stretto. Vono (IV): "La politica e l'impresa Webuild segnano una svolta storica per la realizzazione dell'opera"
Silvia Vono, senatrice di Italia Viva
  02 maggio 2021 12:10

"L' ampia adesione delle forze politiche all' intergruppo parlamentare per il Ponte sullo Stretto e la disponibilità dell' impresa Webuild di finanziare gran parte dei costi segnano una svolta storica per la realizzazione dell'opera e per il rilancio delle Regioni Calabria e Sicilia, del Sud e di tutto il paese. Riavviare l'opera nella fase post pandemica significa creare fino a cento mila posti di lavoro e dare un messaggio di sviluppo e di futuro all'Italia e all'Europa".

Lo afferma in una nota la senatrice di Italia Viva, Silvia Vono, promotrice dell' Intergruppo parlamentare " Ponte sullo Stretto. Rilancio e sviluppo italiano che parte dal Sud". "Il modello Genova ha funzionato, dobbiamo ispirarci a quello per far partire il cantiere entro questa legislatura. Come Intergruppo abbiamo deciso di avviare, anche con altri parlamentari, un tavolo di confronto e Venerdi 7 Maggio saremo a Villa San Giovanni per ascoltare le opinioni di tecnici ed esperti, amministrazioni interessate, politici locali e i cittadini. Il momento è adesso: veti ideologici e biechi interessi di parte sono caduti. Ora davanti a tutto c'è l esigenza di far ripartire il paese e garantire lo sviluppo economico e sociale di tutto il mezzogiorno, conclude.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner