Porti Bagnara e laghi di Sibari, Gallo e Orsomarso: "Svolta radicale"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Porti Bagnara e laghi di Sibari, Gallo e Orsomarso: "Svolta radicale"

I due assessori commentano la nuova delibera di Giunta

  12 agosto 2021 15:07

«Una svolta netta rispetto al passato, un cambio di prospettiva che porta la Calabria a puntare su una vocazione naturale da trasformare in motore di sviluppo». È quanto dichiarano gli assessori al Turismo e alla Pesca, Fausto Orsomarso e Gianluca Gallo, che commentano la delibera con cui la Giunta regionale, presieduta da Nino Spirlì, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo, ha deciso di stanziare 19milioni in favore dei porti di Bagnara Calabra e dei Laghi di Sibari.

«Già nelle settimane addietro – ricordano Orsomarso e Gallo –, l’inversione di rotta era stata resa evidente attraverso la scelta di sostenere lo sviluppo della diportistica attraverso gli insediamenti portuali di Paola e Diamante. Adesso, quel processo segna un’altra, rilevante tappa: i fondi stanziati serviranno a favorire il potenziamento delle infrastrutture già esistenti, mediante la loro riqualificazione e la risoluzione di mali antichi».

Banner

«Sarebbe stato utile e opportuno investire in tal senso già negli anni passati. La precedente giunta regionale, a guida centrosinistra, tuttavia, si è mostrata insensibile rispetto alle esigenze del territorio e alle potenzialità dello stesso, in qualche caso addirittura negando il riconoscimento di porto turistico a realtà che già da decenni erano note ed attive in questo ambito». «Ripariamo dunque a un grave torto, privilegiando, inoltre – concludono –, una prospettiva di sviluppo che punta dichiaratamente sulla nautica: un impegno assunto trova concretezza. Andremo avanti su questa strada, per fare in modo che la Calabria cresca facendo tesoro delle proprie infinite ricchezze naturali».

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner