Porto di Catanzaro, Francesco Pitaro: "Il Comune ignora la mia richiesta di accesso agli atti, lunedì sarò in Prefettura"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Porto di Catanzaro, Francesco Pitaro: "Il Comune ignora la mia richiesta di accesso agli atti, lunedì sarò in Prefettura"
Francesco Pitaro
  21 gennaio 2022 13:55

 
"Il Comune di Catanzaro, sulla essenziale e primaria questione del Porto, ha ignorato e sta ignorando l’istanza di accesso agli atti, ex L. 241/90, che ho notificato nell’interesse dell’Associazione Amici del Porto insieme ad una richiesta di informativa". Si legge in una nota di Francesco Pitaro.
 
"Non vi è dubbio che se i pontili non vengono ripristinati - prosegue - e che se il Comune non riesce ad acchiappare il finanziamento di 20 milioni di euro per il completamento del porto a perderci è il capoluogo, l’intera zona costiera e la Calabria".
 
"Lunedì mattina incontrerò il capo di gabinetto del Prefetto di Catanzaro, - conclude - a cui è stata pure trasmessa la richiesta di accesso agli atti e di informativa, per sapere se il Comune di Catanzaro ha risposto alla richiesta di chiarimenti sulla essenziale e non più rinviabile questione del porto. E per sapere quali iniziative intende avviare la prefettura. Troppo tempo perso, troppa incuria, troppa trascuratezza!"

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner