“A scuola non siamo soli!”. L’iniziativa di Save the Children contro stereotipi e discriminazioni fa tappa a Crotone

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images  “A scuola non siamo soli!”. L’iniziativa di Save the Children contro stereotipi e discriminazioni fa tappa a Crotone
La locandina del progetto "A scuola non siamo soli!"
  17 febbraio 2020 17:15

di NICOLA LONDINO

L’Istituto Giovanni XXIII di Crotone, situato in via Venezia 97, sarà teatro dell’appuntamento di dialogo tra studenti e docenti promosso da Save the Children in programma giovedì 19 Marzo alle 18. L’evento ha lo scopo di migliorare le relazioni al fine di contrastare ogni forma di discriminazione e assicurare il benessere scolastico.

 Crotone aderisce insieme ad altre 21 città italiane a questa missione per far fronte a un tema che da sempre attanaglia le scuole e di riflesso, la vita quotidiana. L’iniziativa “A scuola non siamo soli” è il vaccino che Save the Children vuole somministrare per abbattere le barriere sociali e culturali che vanno a intaccare la possibilità di ogni studente di apprendere, sviluppare e far fiorire liberamente capacità e aspirazioni.

La battaglia di “A scuola non siamo soli” fa riferimento all’azione collettiva e capillare “Fuoriclasse in Movimento” promossa da Save the Children nel 2017 in 170 scuole presenti su tutto il territorio nazionale. Combattere il fenomeno della dispersione scolastica come obiettivo. Eliminare stereotipi e discriminazioni che possono in qualche modo impedire il diritto all’istruzione per tutti come ambizione.