All'Istituto tecnico agrario di Catanzaro si impara a guidare il trattore

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images All'Istituto tecnico agrario di Catanzaro si impara a guidare il trattore
Imparando a guidare il trattore all'istituto Agraria
  24 novembre 2019 08:40

Proseguono senza sosta e a 360  gradi le attività didattiche curriculari ed extra curriculari all'Istituto tecnico agrario "Vittorio Emanuele II" di Catanzaro. Infaticabili i docenti Francesco Chillà e Alberto Carpino che insieme hanno organizzato e promosso la realizzazione di un corso per l’abilitazione per la guida di trattori, fondamentale per l’esecuzione dei lavori in sicurezza nell’azienda agraria scolastica specialmente dopo l’acquisto delle nuove attrezzature.

Molti studenti della scuola sono figli di titolari di aziende agricole nelle varie provincie calabresi e spesso utilizzano i trattori nelle aziende familiari senza essere abilitati, oggi con il patentino potranno condurre i mezzi agricoli a norma di legge. L’abilitazione all’uso del trattore è diventata obbligatoria e perciò la scuola, che ha tra i suoi obiettivi quello di formare tecnici altamente preparati, ha pensato di coinvolgere i ragazzi in questa nuova iniziativa. Così grazie ad un finanziamento PON è stato possibile attivare il corso che è stato tenuto da  Elia Gullo, formatore esperto di un Ente di formazione accreditato, che ha intrattenuto, secondo programma ministeriale gli studenti dell’Agraria, dapprima sulla parte teorica e successivamente sulla pratica. Sono state trattate tra l’altro le tematiche della sicurezza, della meccanica ed infine gli allievi hanno dovuto sostenere un test di teoria ed uno di pratica in cui hanno dovuto dimostrare di essere in grado di condurre un trattore.

Ben 19 ragazzi ed una ragazza da oggi, grazie alla loro scuola, hanno potuto conseguire questa speciale abilitazione alla conduzione di mezzi agricoli pesanti. Grande soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica Rita Elia che con questa importante iniziativa ha ampliato l’offerta formativa consentendo alle ragazze e ai ragazzi di questo Istituto di acquisire un titolo spendibile anche nel mondo del lavoro.