Cotronei, il sindaco Belcastro respinge le dimissioni dell'assessore Teti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cotronei, il sindaco Belcastro respinge le dimissioni dell'assessore Teti
Nicola Belcastro, sindaco di Cotronei
  17 febbraio 2020 13:49

"Mettere in campo un programma di attività che veda una più forte sinergia con i partiti di riferimento ed una maggiore azione di coinvolgimento, inclusione e condivisione nell’ambito delle scelte e delle attività di programmazione. Quest’ultima deve richiamare ad un’assunzione di responsabilità e ad un maggiore impegno da parte di tutti gli assessori e consiglieri".

  È quanto scrive il Sindaco Nicola Belcastro all’assessore Francesco Teti, rigettandone le dimissioni presentate nei giorni scorsi ed esortando lo stesso a proseguire nel percorso amministrativo condiviso finora.

"In seguito alla richiesta di dimissioni di Teti – fa sapere il Primo Cittadino - si è resa necessaria una discussione in seno al gruppo consiliare di maggioranza".

"Le criticità evidenziate – continua - hanno permesso di avviare un positivo percorso di confronto, partendo da un’analisi critica della situazione politica attuale, dell’attività di governo del Comune, oltre ché dall’esigenza di comprendere limiti, preoccupazioni e possibilità di dare ulteriore slancio all’attività amministrativa. Tali principi, nell’ultima riunione di gruppo, si sono estrinsecati nell’esigenza di mettere in campo un programma di attività che veda una più forte sinergia con i partiti di riferimento ed una maggiore azione di coinvolgimento, inclusione e condivisione nell’ambito delle scelte e delle attività di programmazione. Necessita – prosegue Belcastro - che vi sia una prevalenza della politica rispetto alle attività di governo, che passa attraverso una programmazione adeguata delle attività, ma anche un’assunzione di responsabilità ed un maggiore impegno da parte di tutti gli assessori e consiglieri. Il Primo Cittadino considera come stimolo costruttivo l’iniziativa di abbandonare la Giunta da parte di Teti, il cui ruolo al pari degli altri assessori e dei consiglieri comunali risulta indispensabile per il susseguirsi del percorso amministrativo".