spot popup

L'associazione Vitambiente consegna gli strumenti per la formazione a distanza degli alunni dell’Istituto Comprensivo “M. Preti” di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'associazione Vitambiente consegna gli strumenti per la formazione a distanza degli alunni dell’Istituto Comprensivo “M. Preti” di Catanzaro
Vitambiente mentre consegna gli strumenti all’Istituto Comprensivo “M. Preti”
  28 aprile 2020 11:56

I volontari della Protezione Civile, in particolare quelli dell’associazione “Vitambiente”, stanno consegnando in questi giorni, agli alunni dell’Istituto Comprensivo “M. Preti”, gli strumenti per la formazione a distanza.

L’iniziativa, nata dalla sinergia tra la Direzione dell’Istituto e l’avvocato Pietro Marino, presidente dell’Associazione “Vitambiente”, insieme al Circolo Provinciale di Catanzaro con la Responsabile, l'avvocato Rita Parentela, ha consentito di garantire agli studenti sprovvisti di apparecchi informatici di interagire con la piattaforma del piano di studi scolastici.

L’esigenza di assicurare la continuità al diritto allo studio, salvaguardando le prescrizioni volte a limitare i casi di contagio, era stata segnalata dal Dirigente dell’Istituto Comprensivo, prof. Angelo Gagliardi, per cui i volontari dopo aver preso in consegna i dispositivi informatici presso gli uffici di segreteria della scuola, li hanno recapitati presso le abitazioni degli studenti che hanno risposto con sorpresa alla singolare iniziativa promossa dal loro Istituto.

Circa quaranta studenti dell’Istituto Comprensivo “M. Preti”, potranno così accedere in modo omogeneo al programma di formazione offerto dagli strumenti della didattica a distanza per completare con regolarità il ciclo di studi dell’anno scolastico ancora in corso.

“In questo particolare momento di difficoltà la scuola è attiva solo grazie alla sua didattica a distanza e perché ciò possa realizzarsi a pieno è necessaria naturalmente un’adeguata strumentazione tecnologica”  - ha sottolineato in una nota il dirigente scolastico prof. Angelo Gagliardi – “Ringrazio per il grandissimo lavoro fatto in queste settimane i docenti delle nostre scuole, l’amministrazione comunale e la Protezione Civile, ed in particolar modo l’Associazione “Vitambiente”, il Consiglio d’Istituto, il personale della segreteria e tutti i collaboratori della scuola, che non hanno mai fatto mancare il loro impegno per garantire il diritto allo studio dei ragazzi. L’Istituto Comprensivo “M. Preti” non si ferma e la speranza è che il rinnovamento che stiamo costruendo insieme in questi giorni difficili possa condurci alla nascita di una scuola sempre più innovativa e inclusiva”.