Un tavolo permanente per il depuratore di Lido: la richiesta del consigliere Riccio per programmare "per tempo tutti gli interventi"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Un tavolo permanente per il depuratore di Lido: la richiesta del consigliere Riccio per programmare "per tempo  tutti gli interventi"
Eugenio Riccio
  18 febbraio 2020 13:43

 “Una conferenza dei servizi che programmi per tempo tutti gli interventi di cui necessita l’ampio territorio comunale a sud della città, con particolare riferimento al quartiere marinaro che va dal Corace all’Alli. E’ questa, in sintesi, la proposta che ho avanzato stamattina, dopo che per diversi mesi è stata all’attenzione della commissione politiche del mare”.

Lo afferma il consigliere comunale Eugenio Riccio. “Alcuni interventi di manutenzione – prosegue - sono da considerarsi improcrastinabili e riguardano Fosso Barbaruzza, la pulizia delle spiagge e il livellamento nel tratto compreso tra il porto e il fiume Corace, la sistemazione dell’area portuale, la predisposizione delle passerelle spiagge per diversamente abili con la massima attenzione rispetto alle vigenti normative, il ripristino del manto stradale e della segnaletica. Nello specifico, ho formalmente richiesto che la conferenza dei servizi attivi un tavolo permanente composto da tecnici comunali e componenti della commissione per monitorare i lavori di manutenzione ed il funzionamento del depuratore. Questo al fine di evitare i disastri che si sono consumati lo scorso anno con i miasmi che hanno ammorbato l’aria per gran parte dell’estate creando disagi gravissimi ai cittadini residenti, ai turisti e agli operatori commerciali. Confido nell’attenzione del sindaco Abramo, atteso che la “ricreazione” è finita e, come sempre,  per chi ha voglia di “fare” il lavoro non mancherà di certo”.