Prc, Pap, Crs e Partito del sud: "Sosteniamo lo sciopero generale del sindacalismo di base contro la guerra"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Prc, Pap, Crs e Partito del sud: "Sosteniamo lo sciopero generale del sindacalismo di base contro la guerra"

"Parteciperemo alla manifestazione indetta da USB pubblico impiego per la stabilizzazione dei precari Covid di giorno 26 maggio alla Cittadella"

  20 maggio 2022 10:55

"Sosteniamo lo  sciopero generale contro la guerra del sindacalismo di base indetto per oggi. Uno sciopero contro la guerra. Siamo contro l' invio di armi in Ucraina e contro l' aumento delle spese militari, apertamente contro la Nato e contro Putin". Si legge in una nota congiunta del Partito della Rifondazione Comunista Catanzaro, Potere al Popolo Catanzaro, Calabria Resistente e Solidale e Partito del Sud.

"Siamo contro tutte guerre e i conflitti in giro per il mondo, - proseguono - ma anche contro la guerra che il governo Draghi e i partiti che lo sostengono portano avanti contro la povera gente nel nostro paese. Provvedimenti antipopolari che mettono in ginocchio intere famiglie".

Banner

"Siamo da sempre vicini ai sindacati conflittuali e parteciperemo alla manifestazione indetta da USB pubblico impiego per la stabilizzazione dei precari Covid di giorno 26 maggio alla Cittadella, - concludono - donne e uomini utilizzati nel periodo più buio della pandemia e poi ridotti ad una vita a scadenza come se fossero prodotti in un supermercato. Invitiamo tutti a sostenere questa mobilitazione. Da parte nostra, ci siamo sempre stati anche quando le elezioni erano lontane"

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner