Premi Covid agli eroi della sanità, Profiti: "Degli oneri riflessi se ne faranno carico Asp e ospedali"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Premi Covid agli eroi della sanità, Profiti: "Degli oneri riflessi se ne faranno carico Asp e ospedali"
Medici in corsia

L'intervento del commissario di Azienda Zero dopo la 'precisazione' della stessa Regione sull'entità delle indennità Covid

  25 ottobre 2022 17:39

“Sui cosiddetti premi Covid, la Regione Calabria onora l’accordo che è stato sottoscritto con i sindacati.
Medici, infermieri e operatori sanitari vedranno riconosciuti per intero le cifre che devono percepire per il prezioso e indispensabile contributo dato durante i mesi più caldi della pandemia.
Gli importi pattuiti, quindi, verranno considerati al lordo delle sole imposte e dei contributi previdenziali a loro carico". Lo afferma in una nota Giuseppe Profiti, commissario straordinario di Azienda Zero. 

"Il datore di lavoro - e dunque le Aziende sanitarie provinciali e le Aziende ospedaliere - si farà carico degli oneri riflessi in modo che i lavoratori calabresi possano percepire quanto spettante senza farsi carico di trattenute non dovute, al pari dei loro colleghi di tutte le altre Regioni”.

Banner

La presa di posizione di Profiti arriva dopo la rivelazione de La Nuova Calabria sulla 'precisazione' del Dipartimento Tutela della Salute della Regione in cui si specificava che i premi Covid fossero da considerare al lordo degli oneri previdenziali, Irap e delle altre ritenute erariali (LEGGI QUI). 

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner