Premio "Dante Alighieri": targa al merito allo scrittore calabro-pugliese Antonio Mirko Dimartino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Premio "Dante Alighieri": targa al merito allo scrittore calabro-pugliese Antonio Mirko Dimartino
Antonio Mirko Dimartino

Il noto scrittore calabro-pugliese riceverà un altro prestigioso riconoscimento

  06 agosto 2021 15:25

Il noto poeta-scrittore Antonio Mirko Dimartino riceverà il prossimo lunedi 9 agosto, presso la Chiesa “SS. Immacolata e San Michele” di Botricello (CZ), la prestigiosa Targa al merito per il Premio internazionale di poesia “Dante Alighieri”. Centinaia le opere giunte da poeti italiani e stranieri, con 1060 opere complessive, per questa prima edizione ideata e realizzata dalla Nuova Accademia dei Bronzi presieduta da Vincenzo Ursini.

Il giovane Dimartino brillerà a Botricello per la lirica dal titolo “Tracce d’amor dantesco”, che rappresenta un vigoroso grido in versi di un quarantenne all’arte dell’amore nell’attuale “mezzo del cammin di nostra vita”.

Banner

Una grande soddisfazione che il Dimartino aggiunge alle precedenti quale giovane scrittore residente da diversi anni in Calabria per motivi di lavoro, assistente universitario alle cattedre di Sociologia dei conflitti e Sociologia giuridica e della devianza presso l’Università “Magna Græcia” di Catanzaro, nonché redattore capo della prestigiosa Rivista internazionale di Sociologia giuridica e diritti umani.  

Banner

Il Dimartino, oltre all’amore per la docenza e la carriera universitaria, è altresì membro di giuria in diversi concorsi letterari, come il Premio Internazionale di Poesia e Letteratura Jack Kerouac nonché quello di Amelia Rosselli e di Sylvia Plath. Vincitore nel 2017 di uno dei concorsi più importanti in Italia, il Premio Alda Merini, proviene dal successo della sua ultima fatica letteraria incentrata sul problema degli operai della ex Ilva di Taranto, un libro che sta avendo molto successo dal titolo “Neoplasie evidenti”.

Banner

Negli anni ha collezionato numerosi riconoscimenti, come il primo posto assoluto alla Scuola di Liberalismo “Ludwig von Mises” nonché alti riconoscimenti al Premio internazionale di poesia John Keats, al Premio letterario Area dello Stretto di Reggio Calabria, al Premio Internazionale Liber@mente o al noto Premio internazionale di poesia Arthur Rimbaud di Morano Calabro.

Presente con le sue poesie in numerose antologie, tra le quali ricordiamo la selezione per ben tre anni di seguito al Premio Tropea Onde Mediterranee, nel 2016 viene altresì selezionato per il Repertorio di Arte e Poesia, un censimento nazionale dei migliori poeti contemporanei e nel 2017 per il prestigioso Calendario di Arte e Poesia, con la lirica “Sublime incanto”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner