Presentato a Crotone "Thanatos", il romanzo del giovane scrittore Roberto Basile

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Presentato a Crotone "Thanatos", il romanzo del giovane scrittore Roberto Basile
La copertina del libro Thanatos
  14 ottobre 2019 15:12

Passione per la lettura e la scrittura sin da piccolo, Roberto Basile ha solo quindici e ha pubblicato il suo primo romanzo "Thanatos". Un romanzo che unisce fantasia a realtà. La presentazione ieri sera presso il Museo di Pitagora a Crotone nel corso di un evento patrocinato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Crotone. Roberto, nel corso dell'incontro al quale erano presenti in tanti, ha raccontato come il romanzo nasce di getto, un'ispirazione improvvisa che lo ha portato a  scrivere, senza badare ad errori o ripetizioni, trasformando i propri sentimenti ed emozione in parole.

Tante le storie sulle pagine di "Thanatos", episodi diversi ma con un solo protagonista, Lio, il ragazzo che come racconta l'autore "avrei voluto essere". Ad ispirare il percorso letterario dell'autore due scrittori:  Gianluca Facente con il suo invito alla valorizzazione della propria terra, e Riccardo Gazzaniga autore di "Non devi dirlo a nessuno": i sogni non svaniscono finché le persone non li abbandonano.

Banner

Nel suo romanzo Roberto guarda soprattutto alle cose positive, alle potenzialità di Crotone convinto che è la persona a caratterizzare la città. Racconta la storia attraverso l'unico protagonista Lio, partendo dai miti greci ma l'attualizza attraverso gli occhi di un giovane che vuole vivere una città bellissima. Roberto Basile ha dedicato il suo libro al nonno Salvatore, con il quale ha un rapporto speciale.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner