Primo Maggio, a Catanzaro la cerimonia per i nuovi 24 "Maestri del lavoro" (VIDEO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Primo Maggio, a Catanzaro la cerimonia per i nuovi 24 "Maestri del lavoro" (VIDEO)

  01 maggio 2024 13:47

di FILIPPO COPPOLETTA

Sfilano in 24, orgogliosi ed al contempo emozionati. Raggiungono il centro della scena per ritirare la loro onorificenza: meritata, sudata, guadagnata. Sono i 24 calabresi che oggi hanno ricevuto presso il Palazzo della Prefettura di Catanzaro, la decorazione insignita dal Capo dello Stato che li ha nominati Maestri del Lavoro con le "Stelle al Merito" destinate ad esaltare e riconoscere qualità e valori portati avanti in anni di carriera. 

Banner

Banner

Nel giorno dedicato al più nobile e primario dei principi costituzionali, il prefetto del capoluogo, Enrico Ricci, coadiuvato dal Sottosegretario all'Interno, Wanda Ferro e dai prefetti delle provincie calabresi, ha incontrato gli illustri conterranei per congratularsi e consegnare in modo ufficiale il diploma al merito e la spilla inviata dal Quirinale. Proprio al più alto dei colli romani, due dei nuovi maestri del lavoro calabrese saranno ricevuti nei prossimi mesi per ricevere il medesimo riconoscimenti direttamente dalle mani del Presidente della Repubblica: si tratta di Giampiero Mazza e la Vittoria Menniti. Gli altri 24 non sono invece mancati ad una cerimonia solenne che ha visto la partecipazione delle più alte cariche civili e militari del territorio insieme ai Direttori Territoriali del Lavoro della Calabria, il Console Regionale ed i Consoli Provinciali dei Maestri del Lavoro.

Banner

Laboriosità, condotta morale e requisiti di anzianità, le qualità riconosciute ai 24 cittadini oggi presenti a Catanzaro. 

"Una prestigiosissima onorificenza a 24 cittadini che hanno ben operato nella loro attività lavorativa: eccellenze calabresi nel mondo del lavoro". Le parole del Prefetto di Catanzaro che ha richiamato le parole pronunciate ieri dal Presidente Mattarella, evidenziando la centralità del lavoro nella Costituzione e rimarcando gli aspetti positivi dell'incremento del tasso di occupazione, senza dimenticare le tante e troppi morti bianche che pesano sulla coscienza di ognuno.

"Una giornata importante" anche per il Sottosegretario Ferro che ha commentato con rassicurazione gli ultimi dati forniti dal Governo in relazione all'aumento di posizione lavorative stabili, l'aumento del lavoro per le donne ma anche "quella che deve essere l'attenzione delle istituzioni all'imprenditoria del non profitto a tutti i costi a scapito ovviamente di tante vite umane".

I PREMIATI

Brescia  Loredana, Ferrovie Della Calabria S.R.L. Catanzaro
Caracciolo Eugenio, Condominio Palazzo Noto Catanzaro
Di Marino Michele, Ferrovie Della Calabria S.R.L. Catanzaro
Giulino Giuseppe, Tim S.P.A. Catanzaro
Laugelli Maria Concetta, Anas S.P.A. Gruppo Ferrovie Dello Stato Italiane Catanzaro
Longo Luciano, Costruzioni Procopio S.R.L. Catanzaro
Menniti Vittoria (Ritira presso il Quirinale), Poste Italiane Spa Lamezia Terme
Veraldi Salvatore, Enel distribuzione Spa Catanzaro
Arena Francesca, Tuttufficio S.A:S. Di Arena & C. Cosenza
Ciliberto Olimpia, Credito Emiliano S.P.A. Cosenza
Costanzo Giuseppe, Nuova Ferramenta Angelo Piro S.R.L. Cosenza
Giuliani Domenico, Studio Medico Fisiokinesiterapia Dott. G. Stancati S.R.L. Cosenza
Iorio Rosario, Enel Green Power Italia 8.R.L. Acri
Marinaro Teresa, Studio Medico Fisiokinesiterapia Dott. G. Stancati Srl Cosenza
Mazza Gianpiero (ritira presso il Quirinale), Rai radiotelevisione Italiana Spa Cosenza
Aloe Cataldina, Librandi Antonio & Nicodemo S.P.A. Ciro’ Marina
Balestrieri Giuseppe, Poste Italiane S.P.A. Ciro’ Marina
Pugliese Roberto, Bristol Myers Squibb S.R.L. Crotone 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner