Processo "Epicentro", gli avvocati di De Stefano: "Il collegamento con la città di Milano mai emerso nel processo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Processo "Epicentro", gli avvocati di De Stefano: "Il collegamento con la città di Milano mai emerso nel processo"
La Procura di Reggio Calabria
  29 luglio 2022 20:43

 
In riferimento all'articolo intitolato "Processo Epicentro contro le cosche mafiose di Reggio Calabria: 53 condanne in abbreviato" gli avvocati  Antonio Bucci e  Luca Cianferoni in nome e per conto del proprio assistito Sig. DE STEFANO GIORGIO, scrivono che 
"si intende precisare che il collegamento del De Stefano Giorgio con la città di Milano quale rappresentante dell'omonimo clan ndranghetista è una espressione emersa solo in fase di contestazioni e la stessa non è mai stata indicata né tanto provato e confermata nel corso del giudizio di primo grado- Processo Epicentro".

"Pertanto, si intende rettificare inserendo la seguente dichiarazione: "figura Giorgio De Stefano, detto "Malefix", il quale in fase di indagini sebbene veniva indicato quale rappresentante a Milano dell'omonimo clan ndraghetista, detta circostanza non è stata provata durante il primo grado di giudizio concluso in data  29.07.2022".   

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner