Processo Family Affairs, cambia la sentenza per due Mancuso 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Processo Family Affairs, cambia la sentenza per due Mancuso 
La Corte d' Appello di Catanzaro
  11 maggio 2022 19:27

La Corte d’appello di Catanzaro (presidente De Franco, a latere Pezzo, Luzza) ha parzialmente riformato la sentenza emessa dal gup dott Perri che aveva assolto Mancuso Pantaleone (alias ingegnere) e Mancuso Giuseppe Salvatore dall’accusa di duplice tentato omicidio aggravato dalle modalità mafiose ai danni di romana Mancuso e Giovanni Rizzo.

La Corte ha riconosciuto la responsabilità di Giuseppe Salvatore Mancuso, difeso dagli avvocati Francesco Sabatino e Francesco Capria condannandolo a 8 anni di reclusione a fronte di una richiesta a 14 anni di reclusione. Assolto invece anche in appello Mancuso Pantaleone, difeso dagli avvocati Francesco Sabatino e Valerio Spigarelli, per il quale la procura aveva chiesto la condanna a 16 anni di reclusione. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner