“Progetto Prevenzione”  per le patologie pediatriche: 70 piccoli pazienti visitati a Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images “Progetto Prevenzione”  per le patologie pediatriche: 70 piccoli pazienti visitati a Catanzaro

  18 dicembre 2021 13:46

Si è svolta questa mattina, presso il Dipartimento Materno-Infantile ed il Dipartimento delle Neuroscienze dell’ Azienda Ospedaliera Pugliese – Ciaccio, la giornata dedicata alla Prevenzione delle Patologie Pediatriche, che si colloca nell’ambito del “Progetto Prevenzione”, ideato e condotto dal Gruppo di Catanzaro del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta in collaborazione con ACSA&STE ONLUS e Lions Catanzaro Host.

Per il terzo anno, dopo la pausa forzata ? legata alla pandemia da Covid-19, questa nuova giornata, ? ha riscosso, come le precedenti, un notevole successo, tale da dover limitare le prenotazioni, rinviando ad un successivo incontro tutti coloro che hanno continuato a telefonare.

Banner

Grazie alla collaborazione di medici volontari appartenenti alle diverse associazioni che hanno voluto fornire il proprio contributo (ACSA&STE ONLUS, Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta e Lions Catanzaro Host) si è potuto regalare ad oltre 70 piccoli pazienti, la possibilità di accedere a visite altamente specialistiche .

Banner

Gli ambulatori a disposizione sono stati:

Banner

Chirurgia Pediatrica;
Allergologia;
Reumatologia;
Diabetologia;
Auxologia;
Ginecologia;
Pediatria generale;
Otorinolaringoiatria;
Oculistica;
Psicologia;
Psicoterapia.

? L’accesso alle prestazioni è stato possibile grazie alla istituzione di un numero dedicato per le prenotazioni ? e garantito nel rispetto della normativa vigente anti-COVID.

Fondamentale il contributo dell’Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio, ? che ha ospitato l’ evento, nella persona del Commissario Straordinario Avv. Francesco Procopio , della Direzione Sanitaria e della Direzione Medica di Presidio, da sempre sensibile e pronta alla collaborazione ed al sostegno di tali iniziative.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner