Proroga Decontribuzione Sud, Montuoro (FdI): “Darà ulteriore respiro anche all’occupazione calabrese”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Proroga Decontribuzione Sud, Montuoro (FdI): “Darà ulteriore respiro anche all’occupazione calabrese”
Antonio Montuoro
  25 giugno 2024 16:04

“La proroga fino a fine anno di “Decontribuzione Sud” è una notizia di grande rilievo, considerata l’importanza strategica di una misura che ha contribuito a dare respiro anche a tantissime aziende calabresi e che, grazie agli sforzi del Governo Meloni, potrà continuare a rivestire una funzione preziosa di supporto all’economia e all’occupazione nel Mezzogiorno”. Lo sostiene il consigliere regionale Antonio Montuoro (FdI).

“Un risultato per niente scontato e che è stato possibile raggiungere grazie all’interlocuzione proficua con la Commissione Europea, al fine di ricevere l’autorizzazione alla proroga, portata avanti dal Ministero del Lavoro congiuntamente con il Dipartimento per gli Affari Europei. L’esonero contributivo pari al 30% a favore delle imprese del Mezzogiorno, assicurato da Decontribuzione Sud, ha prodotto numeri rilevanti anche per la Calabria, considerate le stime che riguardano il crescente numero di dipendenti a tempo determinato ed indeterminato, sicuramente favorito da strumenti di aiuto di tale portata”.

Banner

Il consigliere Montuoro aggiunge che “sono rassicuranti anche le parole del ministro Fitto il quale, nell’annunciare la proroga della misura, ha sottolineato l’importanza di programmare ulteriori interventi in grado di incidere sul lungo periodo e di favorire nuovi investimenti. Una visione politica di cui anche la Calabria potrà giovarsi, facendo affidamento su un Governo forte, autorevole e capace di incassare la fiducia dell’Europa”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner