Psicologo di base, il Pd Calabria: “Proposta di civiltà”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Psicologo di base, il Pd Calabria: “Proposta di civiltà”

  22 aprile 2022 10:06

“Lo psicologo di base, una proposta concreta per rimettere al centro il benessere della persona”. Questo il tema affrontato dall’Agorà democratica che è stata trasmessa on-line sulla piattaforma Zoom e sulla pagina Facebook del Pd regionale.

All’incontro hanno preso parte Simona Mungo, Santo Cambareri, Anna Pittelli, Felice Torricelli, le senatrici Caterina Biti e Paola Boldrini e il segretario regionale del Pd, Nicola Irto, che è il primo firmatario della proposta di legge che è stata depositata in Consiglio regionale. Si tratta di un’iniziativa di civiltà - secondo il PD - che punta a realizzare un’idea di medicina di base diversa rispetto al passato e attenta ai disagi di ogni genere. Il Covid ha accelerato i problemi e i bisogni dei cittadini e per questo il gruppo del Pd ha deciso di proporre un provvedimento legislativo efficace che possa fornire risposte immediate alle famiglie calabresi. Santo Cambareri, coordinatore di “AltraPsicologia Calabria” e consigliere dell’Ordine degli psicologi calabrese, ha sottolineato l’importanza del testo di legge in discussione e invitato i consiglieri regionali a fare il massimo affinché il Consiglio possa approvarlo nel più breve tempo possibile.

Banner


Anna Pittelli, componente della direzione nazionale del Pd, ha ricordato come sia particolarmente importante «avere a cuore il benessere psicofisico delle persone dopo i due anni difficili contrassegnati dalla pandemia.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner