Reggio Calabria, la Giunta approva l’aggiornamento degli oneri di urbanizzazione

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Reggio Calabria, la Giunta approva l’aggiornamento degli oneri di urbanizzazione

  03 settembre 2019 15:21

Riduzioni a sostegno dell'attività edilizia finalizzata al miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale. L’esecutivo cittadino guidato dal Sindaco Falcomatà, su proposta dell’Assessore all’Urbanistica  Mariangela Cama, ha approvato ai sensi del “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”, l’aggiornamento degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione. "Si tratta di un provvedimento – fanno sapere il Sindaco e l’Assessore - che interviene, a distanza di oltre dieci anni dall’ultimo adeguamento e quanto mai necessario per adempiere alle disposizioni di legge. L’impegno profuso dall’amministrazione ha consentito di raggiungere un ambizioso obiettivo: adottare un atto non solo equilibrato e commisurato alle condizioni economico-sociali della città ma al contempo proporzionato alla variazione complessiva dell'indice ISTAT generale nazionale del costo di costruzione".

Si precisa che quanto previsto trova applicazione per tutti gli interventi in cui è richiesto il contributo di costruzione, ivi compreso per la determinazione del contributo per le concessioni in sanatoria, ex L.R. n. 6 del 17 marzo 1997, con la previsione delle riduzioni previste dalla normativa regionale. Si rende altresì noto che, al fine di incentivare la promozione di interventi di cui alla Legge regionale 11 agosto 2010, n. 21 recante “Misure straordinarie a sostegno dell'attività edilizia finalizzata al miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale”, l’Amministrazione comunale ha previsto, limitatamente agli interventi di ampliamento o demolizione e ricostruzione che afferiscono alla prima casa, una riduzione pari al 10% per cento degli importi dovuti per oneri di urbanizzazione e costo di costruzione, commisurati esclusivamente all'incremento di superficie o di volume realizzato. Il provvedimento avrà decorrenza immediata dalla data di esecutività della deliberazione di approvazione del Consiglio Comunale.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner