Reggio Calabria, sorpreso con 26 dosi di cocaina: arrestato dai carabinieri

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Reggio Calabria, sorpreso con 26 dosi di cocaina: arrestato dai carabinieri
Le ventisei dosi di che cocaina
  04 gennaio 2020 09:04

Ieri pomeriggioCarabinieri della sezione radiomobile durante l’ennesimo controllo nel rione Arghillà, hanno arrestato Damiano Amato, 26enne, pregiudicato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, i Carabinieri, durante il controllo di una persona agli arresti domiciliari, hanno fermato e sottoposto a perquisizione il 26enne il quale era nei pressi dell’abitazione ove i Carabinieri stavano effettuando il controllo. All’esito della perquisizione, Amato, è stato trovato in possesso di 26 dosi di cocaina occultata all’interno della tasca del giubbino.

Banner

 

Banner

L’uomo è stato immediatamente dichiarato in stato d’arresto e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la droga è stata sottoposta a sequestro e sarà trasmessa al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner