Regionali. Parente (FI) non si candida più e su Catanzaro lascia posto a una donna

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali. Parente (FI) non si candida più e su Catanzaro lascia posto a una donna
Claudio Parente
  01 settembre 2021 20:52

di ENZO COSENTINO

Claudio Parente esce dalla lista di FI per la circoscrizione centro. Nessun giallo, ma solo a seguito di una richiesta formulatagli dal candidato presidente, Roberto Occhiuto, per poter rendere disponibile su Catanzaro il posto ad una donna. “Lanternini alla Diogine” alla mano per trovare la persona giusta. La ricerca nel campo delle professioni più che nei meandri della politica.

Banner

 Claudio Parente, che ha già vissuto una esperienza istituzionale da consigliere regionale, anche proficua ed utile allo schieramento di centrodestra, aveva, dopo insistenze del Partito di FI, accettato di tornare nuovamente in campo per il Consiglio regionale.

Banner

Chiuso su Lamezia con le candidature di Giuseppe Zaffina e Valeria Fedele. Stesso discorso per Crotone con le candidature di Gaetano Salvatore (newentry di ferro) per Crotone, che sarà affiancato da Carmela Maiolo targata on.le Torromino. Ancora non definita la scelta di genere a Vibo da affiancare al prof. Michele Comito. Punto fermo a Catanzaro resta la candidatura forte dell’avvocato Antonello Talerico.

Banner

E domani dovrebbe essere il giorno topico in quanto si procederà alla acquisizione agli atti delle accettazioni delle candidature di FI

Sono ore dii fuoco comunque quelle che si stanno vivendo nei partiti: è un po’ come al calcio mercato nelle ore che precedono la chiusura .

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner