Regionali. Riunione (interlocutoria) di un gruppo dirigente del Pd con Graziano. Si pensa di richiamare Irto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali. Riunione (interlocutoria) di un gruppo dirigente del Pd con Graziano. Si pensa di richiamare Irto
Nicola Irto
  03 luglio 2021 23:25

Riunione convocata d’urgenza in casa del Pd calabrese. La situazione “scotta” dopo il ritiro della sua candidatura a presidente della Regione dell’imprenditrice Maria Antonietta Ventura. Un classico fulmine a ciel sereno che ha ingigantito i problemi in casa dem. Quando Letta, più di Conte, e Orlando erano convinti di aver trovato la quadra e chiuso per il centrosinistra il capitolo più difficile da scrivere come un macigno il forfait. Si riaprono quindi i giochi. La riunione di questa sera non è sortita in alcuna decisione ma è servita a riaprire una discussione per nulla facile. Esce di scena la Ventura. Il Pd nazionale e calabrese si guardano attorno.

Il gruppo dirigente regionale si ritroverà domani pomeriggio per continuare la ricerca dell’uomo o donna giusti per affrontare la sfida con il centrodestra e le altre coalizioni. La riunione di questa sera non si è protratta oltre una certa ora avendo convenuto i partecipanti di una “notte di ripensamenti” su alcuni punti cardine. Sarebbero state diverse le ipotesi sulle quali il gruppo dirigente dem ha avviato la discussione. Intanto da Roma sarebbe arrivata notizia che il segretario Enrico Letta si è consultato a lungo con Boccia, responsabile nazionale degli Enti locali ( e che in Calabria ora è di casa essendo stato anche nominato Commissario del PD di Cosenza) per riaprire nuovi colloqui “esplorativi” per risolvere il “caso Calabria” inerente la candidatura presidenziale alle regionali.

Banner

Tutto lascia pensare che nel gioco delle probabilità vi sia anche una richiesta a Nicola Irto di rivedere la sua posizione e riprendersi l’onere della candidatura presidenziale. Mission al limite dell’impossibile che in Calabria, tutte le anime del partito e dello schieramento,  vorrebbero fosse affrontata personalmente dal segretario nazionale del Partito.( Encos)

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner