Regionali. Sandro Benincasa (Uniti con De Magistris): "Ecco perché mi candido"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali. Sandro Benincasa (Uniti con De Magistris): "Ecco perché mi candido"

  10 settembre 2021 14:55

di SANDRO BENINCASA* 

Perché mi candido?
Mi candido per amore della Calabria e dei calabresi. 
Una terra a cui sono molto legato. 
Mi candido per una Calabria forte e autorevole che abbia una classe dirigente seria, credibile e competente.
Mi candido contro un ceto politico trasversale che ha messo una cappa alle potenzialità di questa terra. 
Dare voce alle tante ed ai tanti calabresi che nn si piegano e lottano per arrivare alla seconda settimana del mese.
Mi candido guardando "Con rispetto ed affetto a tutti coloro che nel Partito Democratico soffrono una situazione di crisi e vedono le condizioni di inagibilità democratica, in cui si è  ridotto questo  glorioso partito.
Mi candido per garantire ai giovani il diritto al lavoro ed ai lavoratori il diritto alla sicurezza, come chiesto anche dai sindacati. 
È arrivato il momento di liberare la Calabria da tutti i virus del Covid, per dare spazio alle competenze dei giovani, al coraggio degli imprenditori puliti ed a tutto il mondo del lavoro. 
Mi candido perché voglio rappresentare la Calabria che cerca lavoro.
Voglio salvare l'Ambiente dagli incendi e dalle corruzioni. 
Voglio contribuire a liberare la Calabria dalla mafia e dai gruppi di potere affaristico, per garantire la libertà di una Calabria onestà.
Voglio essere libero per combattere la mala politica ed il malaffare.
Per questo ho messo la mia faccia, voi calabresi metteteci il cuore.

Banner

*capolista candidato al Consiglio Regionale con la lista " Uniti con De Magistris "

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner