Regionali. Tansi: "Se Conte costituirà una formazione politica sarò al suo fianco"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali. Tansi: "Se Conte costituirà una formazione politica sarò al suo fianco"
Carlo Tansi
  30 giugno 2021 16:06

Carlo Tansi, candidato alla presidenza della Regione Calabria a capo di alcune liste civiche - all'inizio alleato di Luigi de Magistris col quale poi ha rotto - ha sostenuto che qualora Giuseppe Conte dovesse costituire una formazione politica, sarà al suo fianco.

"Il Prof. Giuseppe Conte, a mio avviso - afferma Tansi in una nota - per la sua alta competenza professionale, per il suo pragmatismo, per la sua capacità di mediazione e di essere risoluto nel sostenere le scelte di governo e, non ultimo, per la sua integrità morale, può rappresentare un modello per una classe dirigente rinnovata e capace di dare voce ad una istanza politica di carattere civico, ma orientata verso un progetto di sviluppo socio-economico capace di utilizzare le risorse per la modernizzazione del Sistema Italia e soprattutto del Meridione. Dal primo momento in cui si è affacciato alla vita politica nazionale, ho guardato a Conte con speranza e senza illusioni; ho sentito la sua passione civile, la sua visione politica, autenticamente vicina alle istanze del civismo costruttivo. Mi sono sentito molto vicino a lui, finanche oggi, a causa della sua inquietudine umana per la diversa impostazione organizzativa che ha tentato di dare al Movimento 5 Stelle; impostazione che lo accomuna, ancora di più, alla mia avventura civile e politica, che spero sia recepita e condivisa dagli aderenti e dai sostenitori di M5S. Ho sofferto molto per la separazione politica da Luigi de Magistris, convinto però che il desiderio di riscatto per la nostra terra, sia comune e senza reticenza alcuna. Abbiamo da sempre, e continueremo per sempre, cercato di mettere al primo posto della nostra agenda politica la Calabria e i calabresi, combattendo e contrastando quel sistema di potere trasversale che ha tutelato gli interessi di pochissimi in danno di un popolo. L'esperienza delle scorse elezioni è risultata straordinariamente rivoluzionaria rispetto alla reale volontà di cambiamento e coinvolgimento di 60.000 persone che, scegliendo la nostra proposta politica, hanno deciso di varcare il Rubicone e sfidare una oligarchia piena di mercenari al soldo del potere politico regionale".

Banner

"Per queste ragioni, se Giuseppe Conte, dovesse decidere di costituire una nuova formazione politica - conclude Tansi - noi saremo al suo fianco e metteremo a disposizione tutto quello che abbiamo costruito con passione e sacrificio negli ultimi anni, nell'interesse esclusivo della Calabria".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner