Rems di Girifalco, Emergenza Sanità: "L'apertura rilancerà lo sviluppo del territorio"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Rems di Girifalco, Emergenza Sanità: "L'apertura rilancerà lo sviluppo del territorio"
La Rems di Girifalco
  30 maggio 2022 14:39

Apre la Rems di Girifalco. Finalmente.

LEGGI ANCHE QUI Rems di Girifalco, il 1° luglio apre il primo modulo

Banner

Dopo anni di ritardi, il 1° luglio è previsto infatti l’apertura del primo modulo dove saranno accolti i primi 20 pazienti psichiatrici autori di reato in uscita dagli O.P.G., gli ospedali psichiatrici giudiziari in via di chiusura.

Banner

Una idea visionaria, se non temeraria, un progetto immaginato e voluto, ed alla fine realizzato, partita, appunto, da un’intuizione del 2012 di Salvatore Vonella, promotore del Comitato Emergenza Sanità Girifalco, oggi Associazione.

Banner

Che negli anni hanno seguito il progetto, investendo costantemente le istituzioni affinché questa struttura potesse essere allocata a Girifalco, “per storia, tradizione e cultura”.

Soddisfazione quindi emerge da Girifalco, per l’impegno portato a termine, con l’augurio che questo Rems possa essere volano di sviluppo per l’intero territorio.

“Ringraziamenti vanno alla Regione Calabria, nella persona del presidente Roberto Occhiuto – si legge nella nota dell’associazione oggi presieduta da Massimo Pinna - al commissario straordinario dell’Asp di Catanzaro, Ilario Lazzaro, e a tutto il suo staff, per la caparbietà e l’impegno che ha prodotto in questi mesi, definendo le gare inerenti la Rems, per arredi, vigilanza, mensa e pulizia”.

Ed ancora, “per il personale, anche se noi - aggiungono - eravamo per i concorsi, nel rispetto delle norme contrattuali il personale, verrà reclutato attraverso graduatorie regionali”.

“E grazie anche per aver definito – sottolineano - le gare per l’annesso e connesso al Rems, poliambulatorio di Cardiologia-Odontoiatria-Radiologia, servizi importanti per il territorio, un premio per il progetto Rems”.

“Avanti dunque con la sanità ai cittadini e il rilancio dell’immenso patrimonio umano e infrastrutturale della sanità di Girifalco, con i prossimi obiettivi quali – concludono - fare della Psichiatria un centro di eccellenza, addivenire ad una convenzione con l’università, definire l’ospedale di comunità di contrada Serra, così come individuato dal PNRR”.  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner