Retribuzione di risultato 2020 Asp Catanzaro, i sindacati: "O viene erogata entro il 10 agosto o sarà stato di agitazione"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Retribuzione di risultato 2020 Asp Catanzaro, i sindacati: "O viene erogata entro il 10 agosto o sarà stato di agitazione"
L'ingresso dell'Asp di Catanzaro e dell'ex Pugliese (dove c'è una parte rilevante di amministrativi della Dulbecco)
  31 luglio 2023 20:17

"Prendiamo atto della mancata erogazione di quanto della retribuzione di risultato 2020 per la dirigenza medica e sanitaria, che fa parte delle legittime spettanze della categoria, nei tempi pattuiti. Pertanto, considerata anche la manifesta indisponibilità dell’azienda a dare segnali collaborativi sull’argomento, le OO.SS. firmatarie della presente, invitano e diffidano l’ASP di Catanzaro a corrispondere, alla categoria interessata, quanto alla stessa dovuto per l’anno 2020 entro e non oltre il 10 agosto 2023". E' quanto scrivono in una nota (inviata al commissario straordinario Antonio Battistini) i sindacalisti della dirigenza medica e sanitaria Ivan Potente, Filippo Maria Larussa, Giancarlo Cristofaro, Giuseppe Paone e Teresa Porcaro. 

"Trascorsa inutilmente tale data procederemo alla dichiarazione di stato di agitazione permanente della categoria con avvio delle procedure di raffreddamento dei conflitti presso la prefettura territorialmente competente":

Banner

 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner