Riapre il supermercato "Due Mari", Labonia (Filcams Cgil), Antonio (Fisascat Cisl) e Scarpino (Uiltucs Uil): "I lavoratori vedono la luce in fondo al tunnel"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Riapre il supermercato "Due Mari", Labonia (Filcams Cgil), Antonio (Fisascat Cisl) e Scarpino (Uiltucs Uil): "I lavoratori vedono la luce in fondo al tunnel"
Il centro commerciale I due mari
  03 maggio 2022 18:44

“Dopo mesi di trattative vedere riaprire il supermercato all’interno del centro commerciale “Due Mari” non è da poco.  I lavoratori vedono la luce in fondo al tunnel”. E’ quanto affermano Armando Labonia (Filcams Cgil), Bruno Antonio (Fisascat Cisl) e Saverio Scarpino (Uiltucs Uil).

“Si è fatto tanto in questi mesi per garantire tutti, precedentemente assunti con il gruppo Perri, non era scontato ma ci siamo riusciti ed in alcuni casi anche nei numeri siamo andati oltre – si legge ancora nella nota -. Le trattative fatte, e quelle ancora in corso devono permetterci di far riassumere tutte quelle maestranze che sono rimaste fuori dagli altri punti vendita. Siamo già pronti e disponibili a ritornare al tavolo con “Sorinat srl” a marchio CONAD, perché questa è l’azienda che ha acquisito in fitto la struttura del punto vendita, per parlare della possibilità di nuove aperture e di nuove assunzioni”

Banner

“Tutto questo- concludono Armando Labonia (Filcams Cgil), Bruno Antonio (Fisascat Cisl) e Saverio Scarpino (Uiltucs Uil) - ci rende consapevoli che lavorando insieme e nell’interesse di chi rappresentiamo, ci rende sempre più forti nell’esigere da tutti l’applicazione del contratto nazionale, facendo emergere tutto il nero che esiste in questo settore, sottopagato e senza tutele importanti ed imprescindibili quali la garanzia del salario, la salute e la sicurezza”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner