Rinascita Scott: in 10 scarcerati dopo la sentenza, per 16 non menzione

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Rinascita Scott: in 10 scarcerati dopo la sentenza, per 16 non menzione

  20 novembre 2023 20:17

Sono in totale 16 gli imputati di Rinascita Scott che hanno ottenuto dal Tribunale di Vibo Valentia la sospensione condizionale della pena.

Si tratta di Irene Altamura (condannata a 10 mesi); l’avvocato Giulio Calabretta (1 anno e 8 mesi); Giuseppe Calabretta (4 mesi); Danilo Chiaramonte (8 mesi); Francesco Cirianni (2 anni); Pino Cuomo (1 anno e 6 mesi); Taneva Dimitrova (2 anni); Carmela Lo Bianco (2 anni); Michele Lo Bianco (cl. ’99, 2 anni); Antonio Lopez Y Royo (10 mesi); Vincenzo Menniti (2 anni); Emiliano Oliva (8 mesi); Mario Sicari (2 anni); l’impiegato del Tribunale di Vibo Danilo Tripodi (1 anno a fronte di una richiesta di condanna a 17 anni); Ilenia Tripolino (6 mesi); Francesco Valenti (1 anno e 8 mesi).

Banner

Al contempo, i giudici hanno ordinato l’immediata liberazione (per assoluzione o perché hanno già scontato parte della pena dal giorno dell’operazione) di 10 imputati detenuti: Giuseppe Fortuna (cl. ’63, condannato a 4 anni e 6 mesi) Domenico Franzone (assolto, erano stati chiesti 22 anni); Nicola Fusca (assolto, chiesti 20 anni); Michele Lo Bianco (cl. ’75, condannato a 5 anni); Giuseppe Moisè (assolto, chiesti 18 anni); Domenico Preiti (assolto, chiesti 18 anni); Vincenzo Puntoriero (condannato a 5 anni); Domenico Simonetti (assolto, chiesti 18 anni); Florian Tahiraj (assolto, chiesti 16 anni e 9 mesi); Giuseppe Tomaino (assolto, chiesti 18 anni).

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner