Ritardi nei pagamenti ai dipendenti della Provincia di Catanzaro, Celia: "Solidarietà del Pd"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ritardi nei pagamenti ai dipendenti della Provincia di Catanzaro, Celia: "Solidarietà del Pd"
Il consigliere comunale Fabio Celia
  02 agosto 2022 18:32

"La gestione fallimentare della Provincia di Catanzaro, che oggi consta di un disavanzo pari a 44 milioni di euro, non può ricadere sulle spalle dei lavoratori. La solidarietà del Partito Democratico della Città di Catanzaro va agli oltre 150 lavoratori e alle loro famiglie che da ormai diversi mesi sopportano sacrifici e vivono situazioni di grande incertezza economica pur in un momento storico caratterizzato da una grave crisi di sistema. Questi lavoratori meritano delle risposte e soprattutto delle soluzioni definitive". Lo afferma in una nota il consigliere comunale del Pd Fabio Celia. 
 
"Peraltro - aggiunge- in tale situazione di incertezza risultano a rischio anche le normali attività di competenza della Provincia con conseguente gravi disagi per la popolazione".
 
"Non sono più ammessi ritardi e “rimpalli di responsabilità” nel trasferimento dei Fondi da parte degli Enti preposti tra cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Auspichiamo che il Prefetto, che in più occasioni ha dimostrato grande disponibilità e sensibilità sulla questione, nonché il Presidente della Regione si facciano parte attiva nel coordinare e sollecitare le attività e le interlocuzioni volte a garantire al più presto una ripresa della piena funzionalità dell’Ente Intermedio. Pe fare ciò è necessario che a più livelli la questione della Provincia di Catanzaro diventi tema centrale dell’agire politico ed amministrativo", conclude Celia.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner