Rosarno, concorso scolastico in onore di Vincenzo Lacquaniti. Nesci: “Un chiaro esempio di impegno civile"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Rosarno, concorso scolastico in onore di Vincenzo Lacquaniti. Nesci: “Un chiaro esempio di impegno civile"

  04 giugno 2021 10:47

“Quest’oggi ho partecipato alla cerimonia di premiazione del Concorso scolastico in onore di Vincenzo Lacquaniti, promosso dall’Istituto di Istruzione Superiore “Piria” di Rosarno”",  riferisce la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale Onorevole Dalila Nesci.

Banner

“In occasione della ricorrenza del cinquantesimo anniversario della morte del nostro illustre conterraneo, - prosegue - è stato per me un grande onore e privilegio omaggiarne la memoria. Come ho avuto occasione di ricordare alla cerimonia, la figura di Lacquaniti si pone come un chiaro esempio di impegno civile e culturale, in particolare per i nostri giovani”.

Banner

Per la Sottosegretaria, infatti, “La ripartenza del Sud e dell’Italia intera sarà possibile solo attraverso una partecipazione attiva dei giovani, i quali hanno dimostrato, più di chiunque altro, sensibilità e lungimiranza per quelle tematiche che inevitabilmente condizioneranno e plasmeranno il nostro futuro – penso ad esempio alla sostenibilità ambientale e alla transizione digitale – e che andranno pertanto debitamente affrontate, nella consapevolezza che alle grandi sfide si accompagnano sempre grandi opportunità: basta saperle individuare e governare” conclude l’On. Nesci Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner