Rossi (CCIA) incontra il sindaco Fiorita: "Catanzaro determinante per lo sviluppo della provincia e della regione"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Rossi (CCIA) incontra il sindaco Fiorita: "Catanzaro determinante per lo sviluppo della provincia e della regione"

Il commissario straordinario della Camera di Commercio del capoluogo e il sindaco si sono confrontati su Sacal, Comalca, Fondazione Politeama ed Ente Fiera

  08 luglio 2022 15:34

È stata qualcosa in più di una visita di cortesia quella di Daniele Rossi, Commissario straordinario della Camera di Commercio di Catanzaro, al nuovo sindaco del capoluogo di regione, Nicola Fiorita.

L’incontro, che si è tenuto a Palazzo De Nobili nella mattinata odierna, è servito a fare una ricognizione complessiva sui temi e le vicende che coinvolgono sia l’Ente camerale che quello comunale. Tra questi, le prospettive di sviluppo di Comalca, l’unico mercato ortofrutticolo regionale; il futuro di Sacal e dell’aeroporto di Lamezia Terme; la Fondazione Politeama e la connessa attività dell’Ente Fiera: «Lo sviluppo economico della città passa inevitabilmente per una serie di temi che riguardano tutta la provincia di Catanzaro e più in generale l’intera regione. Ecco perché sono lieto di aver fatto il punto della situazione con il sindaco Fiorita e di aver trovato in lui un’ampia e convinta sintonia sull’esigenza di riservare un’attenzione non secondaria a questi argomenti. Dal canto mio, ribadisco quanto già dichiarato pubblicamente all’indomani dell’esito del voto: il sindaco troverà nella Camera di Commercio di Catanzaro un interlocutore istituzionale sempre disponibile al confronto e al sostegno alle iniziative finalizzate ad imprimere alla città un impulso, affinché le opportunità derivanti dai piani nazionali e sovranazionali possano trovare piena applicazione sul nostro territorio e si concretizzi quello sviluppo sociale ed economico che auspichiamo per l’area centrale della Calabria e quindi per la regione», ha detto Rossi al termine della riunione.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner