Saccomanno (Lega): "La sinistra pensa a ius soli e cannabis invece dei problemi reali della Nazione"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Saccomanno (Lega): "La sinistra pensa a ius soli e cannabis invece dei problemi reali della Nazione"
Giacomo Francesco Saccomanno
  12 luglio 2022 13:17

Riceviamo e pubblichiamo la nota del commissario regionale della Lega Giacomo Saccomanno. 

Nel mentre la Lega cerca di sostenere i veri bisogni della Nazione, la sinistra cerca di far passare “ius scholae” e “cannabis”! Siamo proprio fuori dal mondo! Grazie, comunque, all’azione di Matteo Salvini e di tutti i deputati e senatori i tentativi della sinistra sono miseramente falliti. Dobbiamo, però riflettere di cosa sia questa sinistra. L’Italia sta vivendo un momento molto difficile e ci sono problemi devastanti come l’aumento dei costi energetici, l’inflazione galoppante, stipendi e pensioni insufficienti, imprese ad un passo dal fallimento e dalla chiusura, cartelle pazze, sistema fiscale da riformare, disoccupazione, ecc., e, quindi, sembra, per la sinistra, che gli unici problemi seri da affrontare siano lo ius soli e la liberazione delle doghe. Una pazzia. Se non ci fosse stata la Lega al Governo sicuramente tali provvedimenti sarebbero passati e non si sarebbero affrontati temi più rilevanti ed importanti. Una partecipazione che è costata tanto in termini di consenso, ma che, con grande senso di responsabilità, è servita per arginare azioni inverosimili della sinistra e per sostenere le esigenze vere del paese.  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner