San Floro. Turista beccato dalle telecamere a gettare rifiuti in un'abitazione privata

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images San Floro. Turista beccato dalle telecamere a gettare rifiuti in un'abitazione privata

  08 settembre 2021 16:04

"Nella giornata del 26 Agosto 2021 veniva ripreso, dalle telecamere installate dall’Amministrazione Comunale di San Floro, un soggetto che con un’autovettura Volkswagen, si accostava nelle vicinanze di un’abitazione privata, sita in zona Torre del Duca, gettando diverse buste contenenti rifiuti di vario genere. Il proprietario, riscontrando il materiale davanti casa, denunciava immediatamente il fatto al Comando dei Vigili Urbani del Comune". Lo rende noto l'amministrazione comunale di San Floro.

"Grazie al sistema di videosorveglianza, ampliato ed efficientato dall’Amministrazione Meta, il Comandante Giovanni Sirianni avviando tutte le procedure previste riusciva a risalire al contravventore. Successivamente il Sindaco Bruno Meta, si attivava, al ripristino dello stato dei luoghi. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di una persona non residente nello stesso Comune, bensì nel Nord Italia. Probabilmente un turista venuto a trascorrere, come tanti altri, le vacanze in Calabria".

Banner

“Le incivili abitudini di smaltire lungo i percorsi stradali o in luoghi interni di difficile accesso, rifiuti di ogni genere, sono da condannare senza se e senza ma – commenta il Sindaco di San Floro Bruno Meta – E’ necessario, per la tutela dell’ambiente, rimanere distanti da tali pratiche e, soprattutto, collaborare con le autorità competenti nel caso in cui si ripetano e si è testimoni di episodi di tal genere”.

Banner

Sempre il primo cittadino riferisce: “Ciò rappresenta un ottimo risultato per l’Amministrazione da me guidata e si pone come un segnale forte per i futuri contravventori. Riuscire ad individuare il responsabile è anche motivo di orgoglio e sicurezza per tutta la comunità sanflorese, la quale, deve sentirsi tutelata dalle istituzioni che operano sul territorio”.  

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner