San Giorgio Morgeto, concerto di Gianluca Caldarola al Chiostro dell'antico convento

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images San Giorgio Morgeto, concerto di Gianluca Caldarola al Chiostro dell'antico convento

  29 luglio 2022 11:46

San Giorgio Morgeto – Sabato 30 luglio nell’ambito campus Nigun Clarinet Days parte del progetto Calabria Evolutions vincitore del progetto speciale del Ministero della Cultura avrà luogo presso il Chiostro dell’Antico Convento dei Domenicani alle ore 21,00 un concerto del Nigun Clarinet Quartet con la partecipazione straordinaria del clarinettista Gianluca Caldarola.

La manifestazione, promossa nell’ambito del programma Calabria Straordinaria, è organizzata da AMA Calabria con la collaborazione del Nigun Clarinet Quartet e si realizza con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale dello Spettacolo, della Regione Calabria e della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Banner

Il Nigun Clarinet Quartet è composto da Michele Giovinazzo, Michele Napoli, Gabriele Calcopietro e Stefano Anania, quattro giovani artisti che condividendo la stessa passione decidono di far conoscere maggiormente la musica e valorizzare la versatilità del clarinetto. Il continuo spaziare tra i generi dà la possibilità agli artisti di proporre un repertorio che percorre numerosi periodi musicali nella loro interezza: dal barocco alle composizioni contemporanee, passando per il classicismo, il romanticismo, la musica descrittiva del primo novecento, lo swing, brani di carattere jazzistico fino al Klezmer, tutto ciò per soddisfare i gusti di un pubblico variegato destando interesse anche agli spettatori più esigenti. Vincitori di numerosi premi Nazionali e Internazionali sia come solisti che con gruppi da camera, i maestri si sono esibiti per prestigiose Associazioni, Rassegne e Festival di primaria importanza in Italia e all’estero (Francia, Spagna, Svizzera, Lituania, Israele, Palestina, Giappone e Cina) riportando ovunque ampi consensi di pubblico e di critica. Il Quartetto suona con clarinetti Buffet & Crampon. Gianluigi Caldarola, Primo Clarinetto Solista presso l’Orchestra dell’Opera Royal de Wallonie di Liegi, si è formato alla scuola di Calogero Palermo e partecipato a masterclasses dei M. Corrado Giuffredi, Karl Laister e Alessandro Carbonare. Vincitori di decine di concorsi nazionali e internazionali, ha collaborato con le più importanti orchestre suonando, in Italia e all’estero, sotto la direzione di illustri direttori d’orchestra come Riccardo Muti, Fabio Luisi, Krzysztof Eugeniusz Penderecki, Isaac Karabtchevsky, Nevill Marriner, Donato Renzetti, Piero Bellugi, Daniel Oren, Speranza Scapucci, Michele Mariotti, Gianluigi Gelmetti, Claudio Scimone, Paolo Arrivabeni.All’attività di professore d’orchestra affianca un’intensa attività solistica e cameristica, suonando in diverse formazioni dal duo all’ensemble, con il quale si è esibito nell’ ambito di importanti festival internazionali suonando in sale prestigiose come la Helmut List Halle di Graz (Austria), il Teatro dell’Opera di Lille, la Basilica di Saint Denaisen (Francia) e la Korzerthaus de La Seine Musical di Parigi.

Banner

In programma musiche di Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi, Manuel de Falla, Astor Piazzolla, Patrick Hiketick, Javier Girotto, Michele Mangani, Gioacchino Rossini, Alexis Ciesla, Béla Kovács

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner