Sanità, Mammoliti: "Il sistema calabrese rischia di non reggere l’ondata Covid in atto"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sanità, Mammoliti: "Il sistema calabrese rischia di non reggere l’ondata Covid in atto"
Raffaele Mammoliti

Il consigliere regionale Raffaele Mammoliti esporrà la posizione assunta, unitamente al gruppo Pd in consiglio, in una conferenza stampa martedì 4 gennaio alle ore 15.30

  02 gennaio 2022 13:56

“Nonostante gli ultimi provvedimenti sulla Sanità varati dal Governo regionale (azienda zero, fusione per incorporazione Pugliese-Ciaccio, Mater Domini) con una tempestività incomprensibile sia sul piano del metodo che del merito, il sistema sanitario Calabrese rischia di non reggere l’ondata Covid in atto. Le priorità sarebbero state ben altre e/o quantomeno contestuali. L’assunzione di personale medico, infermieristico, Piano Covid adeguato con aumento posti terapia intensiva e area medica, consolidamento, rafforzamento e potenziamento della rete socio sanitaria territoriale, tracciamento, e altro”.

E’ quanto afferma il consigliere regionale Raffaele Mammoliti che esporrà la posizione assunta, unitamente al gruppo Pd in consiglio, in una conferenza stampa martedì 4 gennaio alle ore 15.30.

Banner

Seguirà un dibattito sulla città capoluogo di regione sui temi della digitalizzazione, cultura, porto di Catanzaro Lido, lavoro.

Banner

L’iniziativa si terrà nella Casa delle Culture (Palazzo della Provincia di Catanzaro) e prevede interventi di iscritti, elettori, esponenti sindacali del consigliere regionale Ernesto Alecci e del parlamentare prof. Antonio Viscomi.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner