Sanità, un sanitario scrive al commissario del 'Pugliese': "Dove sono finiti i soldi per pagare le prestazioni aggiuntive degli operatori sanitari?"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sanità, un sanitario scrive al commissario del 'Pugliese': "Dove sono finiti i soldi per pagare le prestazioni aggiuntive degli operatori sanitari?"
L'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro
  02 febbraio 2022 16:44

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un sanitario al Commissario straordinario dell’azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro Francesco Procopio. 

“Caro Commissario straordinario, davvero straordinario! per l’assoluta mancanza di rispetto verso i medici e il personale sanitario che si abnegano per cercare di salvare vite umane e lavorano in prima linea senza risparmiarsi tralasciando anche i giorni liberi e l’età.

Banner

Grazie, Commissario straordinario! Davvero straordinario! Ma dove sono finiti i soldi per pagare le prestazioni aggiuntive degli operatori sanitari che lavorano e non stando seduti in poltrona?

Banner

Renderò pubblico e legale il suo meraviglioso operato. Complimenti Commissario straordinario. Ancora oggi non ha dato l’autorizzazione per il pagamento delle prestazioni aggiuntive effettuate da gennaio a dicembre 2021. Grazie Commissario straordinario”.

Banner

Un sanitario

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner