Sant'Onofrio volta pagina: ecco il "governo" Pezzo. Tra gli impegni, recuperare e rivitalizzare il centro storico

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sant'Onofrio volta pagina: ecco il "governo" Pezzo. Tra gli impegni, recuperare e rivitalizzare il centro storico

Pietro Francesco Lopreiato, vice sindaco con deleghe ad Ambiente, Nettezza Urbana, Sicurezza, Protezione Civile, Viabilità e Trasporti, Commercio, Artigianato

  31 ottobre 2021 09:00

 Si mette in moto la nuova amministrazione comunale ‘Coraggio Sant’Onofrio” guidata dal sindaco Antonio Pezzo. Tutti nelle caselle giuste i pezzi del mosaico.

A cominciare dalla giunta comunale composta da Pietro Francesco Lopreiato, vice sindaco con deleghe ad Ambiente, Nettezza Urbana, Sicurezza, Protezione Civile, Viabilità e Trasporti, Commercio, Artigianato; Rossana La Fortuna, assessore ad Istruzione, Cultura, Politiche Comunitarie, Politiche Giovanili, Turismo, Eventi e Spettacolo. E ancora da Antonio Figliano, assessore ad Agricoltura, Attività Produttive, Arredo, Decoro Urbano, Aree verdi; Giosuè Francesco Monardo con  deleghe a Bilancio, Affari Generali, Personale, Politiche del Lavoro, Politiche dell'Immigrazione ed Emigrazione. 

Banner

Ufficializzato l’Esecutivo, venerdì scorso spazio al consiglio comunale di insediamento che ha trovato il suo presidente nel giovanissimo Giuseppe Alibrandi. Studente in Giurisprudenza, 23 anni, Alibrandi ha collezionato ben 133 preferenze grazie alle quali è risultato il secondo eletto. 

Banner

Il neo presidente della massima assise cittadina – alla sua prima esperienza in municipio – risulta essere in assoluto il più giovane consigliere della storia amministrativa del piccolo centro del vibonese.Nell’esercizio  delle sue funzioni, Alibrandi sarà coadiuvato dal consigliere Domenico Pezzo, eletto in seduta come vice presidente. Dopo le formule di rito, il sindaco ha provveduto a presentare le linee programmatiche: il documento è un insieme di azioni e progetti ambiziosi da realizzare nel prossimo quinquennio.
L’amministrazione comunale targata Pezzo si impegnerà a concretizzare quanto progettato puntando anche – ed in particolare – sull’intercettazione dei fondi del Pnrr, in arrivo nel giro di qualche anno, e tratterà con particolare attenzione le tematiche legate al sociale, con l’obiettivo di coinvolgimento dei giovani per la realizzazione di numerosi progetti di inclusione e partecipazione.

Banner

Il nuovo Esecutivo pensa anche ai più piccoli, per i quali si propone di realizzare, nel più breve tempo possibile, il nuovo asilo comunale ed un annesso parco urbano:  si pensa alla realizzazione di un centro diurno e notturno nella casa del Cenacolo Domenicano, che potrà essere punto di ritrovo per famiglie ed anziani. Tra gli impegni assunti dalla nuova amministrazione vi è quello di recuperare e rivitalizzare il centro storico con progetti che mirano alla riqualificazione delle aree abbandonate e degradate rivolgendo particolare attenzione anche ai lavori importanti già in corso d’opera.
 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner