Sbarco a Crotone, arrestati due scafisti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sbarco a Crotone, arrestati due scafisti
migranti
  14 agosto 2019 15:17

Sono stati individuati e arrestati i due scafisti dello sbarco avvenuto l'altro ieri nei pressi della foce del fiume Neto, a Crotone (LEGGI QUI) . I due uomini, di nazionalità russa, poche ore dopo l'approdo del veliero sulle coste crotonesi, sono stati intercettati da una pattuglia della Squadra Volante, lungo la statale 106. Gli agenti hanno notato i due che camminavano lungo la carreggiata, sporchi di sabbia e con i pantaloni bagnati, muniti di zaini.
Vista la singolarità della situazione, i poliziotti hanno proceduti ad un controllo e al loro accompagnamento in Questura, memori dell'esperienza di quanto avvenuto in precedenti sbarchi quando gli scafisti individuati erano tutti dell'est Europa.
Nel frattempo i militari della Guardia di Finanza - Sezione Operativa Navale, effettuavano le operazioni di ricognizione della barca e della sua conduzione ne porto di Crotone.
I successivi accertamenti svolti dalla Polizia e dalla Guardia di finanza, anche grazie alle testimonianze di alcuni migranti, hanno permesso di raccogliere elementi a carico dei due scafisti che sono stati arrestati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner