Scarico abusivo Bellino-Giovino, Alleanza per Catanzaro: "Fiorita sa che l'estate è arrivata?"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Scarico abusivo Bellino-Giovino, Alleanza per Catanzaro: "Fiorita sa che l'estate è arrivata?"

  12 maggio 2024 14:48

"Malgrado le nostre reiterate denunce in questi giorni notevoli quantità di reflui fognari continuano a  riversarsi nel torrente del fiume Castace, all'altezza del pontino sulla SS 106, e quindi direttamente  sulla spiaggia di Giovino. Perché l'amministrazione Fiorita non interviene immediatamente, considerando che ci si gioca il prestigioso riconoscimento della bandiera blu ? Perché questo fermo? Perché non avviare procedure d'urgenza per porre fine a questo scempio?
 
È consapevole il sindaco che gli sversamenti fognari sulle spiagge e in mare costituiscono un grave reato ambientale? Fattispecie aggravata dal fatto che le somme disponibili sono state dirottate per altri interventi non prioritari, via Fiume Busseto, mentre per lo scarico abusivo di Bellino stranamente gli uffici comunali preposti fanno orecchie da mercanti.
 
 
A questo punto, auspichiamo un intervento urgente da parte dell'Autorità Giudiziaria che sancisca, una volta per tutte, eventuali responsabilità personali e solleciti l'azione di un sindaco e di un'amministrazione poco attenti al famigerato fenomeno della maladepurazione".
 
Lo scrive in una nota il gruppo Alleanza per Catanzaro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner