Sede Rai Calabria, Silipo (CalabriaOltre): “Rispetto per la città di Catanzaro”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sede Rai Calabria, Silipo (CalabriaOltre): “Rispetto per la città di Catanzaro”
Giuseppe Silipo
  04 agosto 2022 08:13

Anche l'Associazione CalabriaOltre desidera accodarsi alle otto Associazioni che ieri hanno manifestato il proprio disappunto per l'atteggiamento discriminatorio che la sede regionale della RAI ha avuto nei confronti della Città di Catanzaro, ignorando di notiziare sull'evento internazionale del MGFF.

“Anche noi ci riserviamo di sollecitare i futuri parlamentari catanzaresi al fine di ripristinare le medesime condizioni presenti in tutte le regioni italiane: sede regionale della RAI nel capoluogo di regione.  Abbiamo già avuto modo di intervenire sull'argomento in quanto, purtroppo, le "disattenzioni" della sede cosentina della RAI nei confronti di Catanzaro, si perpetrano da sempre e abbracciano tutte le tipologie di notizie, dalla politica alla cultura allo sport. Infatti sono tanti gli episodi di assenza di servizi del Catanzaro relativi agli impegni domenicali dei giallorossi”, afferma Giuseppe Silipo, Coordinatore cittadino Associazione CalabriaOltre.

Banner

“L'aver escluso dalle notizie principali il Magna Graecia Film Festival, è solo la punta dell'iceberg o, se vogliamo, la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ci aspettiamo una severa presa di posizione da parte delle più alte cariche istituzionali catanzaresi, in primis del Sindaco Fiorita.  Aldilà di quelle che saranno le determinazioni in merito, Catanzaro e i catanzaresi, meritano rispetto. Sappino le Associazioni catanzaresi che, sulla questione sede RAI, qualsiasi iniziativa vorranno intraprendere, l'Associazione CalabriaOltre non si tirerà indietro”, conclude Silipo. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner