Sellia avrà il suo teatro all'aperto. Zicchinella: "Tutto richiamerà la nostra storia"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sellia avrà il suo teatro all'aperto. Zicchinella: "Tutto richiamerà la nostra storia"

  23 ottobre 2021 08:48

Sono iniziati i lavori per realizzare a Sellia un piccolo teatro all'aperto  in uno spazio tanto suggestivo quanto panoramico, con alle spalle i resti del  Castello Bizantino (i cui lavori di recupero sono in corso) e difronte l'antica chiesa di San Nicola. 

Banner

Lo scrive il sindaco Davide Zicchinella sulla sua pagina di facebook.

Banner

"Un naturale affaccio su un braccio del mar Ionio che va da Soverato a Le Castella. Uno spazio che per conformazione,  posizione ed acustica era, di fatto, già un teatro. Andava solo "riscoperto" e recuperato. Attraverso interventi minimi, con l'uso di materiali che rispettino l'incanto circostante. Il nostro piccolo teatro sarà infatti inserito in uno spazio verde che non solo non sarà alterato,  ma che diventerà un "piccolo bosco sacro" perché saranno piantumati alberi, piante ed arbusti sacri, appunto, agli Dei. Tutta l'area sarà arricchita  grazie alla istallazione, nel tempo, di statue, vasi, fontane ed altri leggeri elementi artistici ed architettonici che richiameranno la nostra storia. Le nostre origini magnogreche. Non a caso il nostro paese da undici anni è  gemellato con un altro borgo che ha il nostro stesso nome, Sellia, ma si trova sull'isola di Creta. Non a caso, come risulta da antichi documenti, sorgeva a Sellia un tempio dedicato a Athena".

Banner

"Le statue di Athena ed Apollo troveranno posto in questo spazio che rappresenterà, plasticamente, un delicato ritorno alle nostre antichissime origini. A lavori ultimati ci impegneremo per far realizzare nel suggestivo teatro tante rappresentazioni, in forma di tragedie e commedie greche. Anzi ci stiamo già lavorando. Tanti sono già stati i contatti con diverse associazioni teatrali operante sul territorio regionale e non solo. Siamo certi che preparata la scena arriveranno presto attori e pubblico". 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner