Sellia, i bambini della Primaria chiudono l'anno con la rappresentazione teatrale "Il baule dei ricordi"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sellia, i bambini della Primaria chiudono l'anno con la rappresentazione teatrale "Il baule dei ricordi"

  09 giugno 2022 13:56

Presso l'Oratorio" San Nicola" di Sellia Marina, si è svolta una partecipata rappresentazione teatrale di fine anno "Il baule dei ricordi" che ha visto come protagonisti gli alunni della classe quinta del plesso di Uria. Con entusiasmo, passione e tanta emozione, i ragazzi hanno aperto la scatola dei ricordi rivivendo, emotivamente, le esperienze sperimentate nei cinque anni di permanenza nelle classi.

L'occasione è stata propizia per salutare e ringraziare tutti i  soggetti coinvolti in questo viaggio di formazione nella scuola primaria: le famiglie, i maestri, gli amici. I ragazzi hanno messo in risalto la bellezza  del Grazie, citando: "il linguaggio della riconoscenza non è mai fuori  moda", perché ringraziare è bello ed importante e prima di essere un dovere è un valore che qualifica sempre le relazioni interpersonali, migliorandole. Il gruppo formato da pochi alunni, molto variegato per etnie e culture diverse, si è sempre contraddistinto per l'apertura verso l'inclusività, l'accoglienza, la diversità, rendendosi, cosi, preparato a vivere le sfide e le opportunitá della società contemporanea.

Banner

La scenetta, possibilità formativa che soltanto il teatro può ampliare, è stata molto apprezzata dai partecipanti e si aggiungerà al patrimonio del baule personale, dove già risiedono, quale tesoro inestimabile: i semi dell'amore, della passione, della cultura impiantati precedentemente anche dalla cara maestra Antonella, non più tra di noi e ricordata da un commuovente messaggio da parte della maestra Caterina Parrotta.

Banner

Gli interventi da parte del Dirigente Scolastico, Giulio Comerci, del Sindaco Francesco Mauro, del Parroco Giuseppe Cosentino, della Responsabile di Plesso Maria Ricciardi e delle Maestre Annamaria Lupia e Katia Parrotta hanno evidenziato il ruolo insostituibile che la scuola riveste in una comunità come Sellia Marina, pronta all'accoglienza, alla solidarietà, grazie anche alla cooperazione da parte della Parrocchia, sempre presente e attenta al completamento dei bisogni educativi.

Banner

Così come è importante la sinergia tra la scuola e le Istituzioni locali per esaltare e diffondere sempre di più nella comunità, i sani valori che i ragazzi ricevono durante l'offerta formativa annuale. L'evento si è concluso con il balletto dei ragazzi insegnato loro da Caterina Costa - che ha curato la coreografia - e l'omaggio floreale da parte dei Genitori agli Insegnanti dell'I.C, presenti numerosi anche in platea.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner