Sellia Marina, degrado e abbandono in località Ruggero: la denuncia dei vacanzieri

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sellia Marina, degrado e abbandono in località Ruggero: la denuncia dei vacanzieri

  13 luglio 2022 16:17

"Da oltre vent’anni trascorro le mie vacanze in località Ruggero. Sono sempre stato consapevole della scarsità dei servizi a cui però, almeno inizialmente, faceva da controparte una buona qualità della vita. Da ormai diversi anni, e quest’anno in particolare, però sono venuti a mancare anche i servizi essenziali che dovrebbero consentire delle vacanze, non dico perfette ma, almeno, dignitose. Lo scenario che abbiamo di fronte è infatti impensabile considerando che si tratta di una località considerata “bandiera blu”: spiagge sporche, accessi al mare impraticabili per famiglie con passeggini o persone in carrozzina. Per di più, a ciò si aggiungono strade dissestate e a tratti impraticabili a causa non solo delle buche, ma dei numerosi rovi che restringono la carreggiata. Mi chiedo come sia possibile lasciare un posto in una tale condizione di degrado"

Salvatore Montesano

Banner

Banner

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner