Sellia Marina. Spaccio di marijuana, operazione "Oro verde": 5 condanne (I NOMI)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sellia Marina. Spaccio di marijuana, operazione "Oro verde": 5 condanne (I NOMI)

  12 aprile 2021 18:27

di EDOARDO CORASANITI
  

Cinque condanne per un totale di 12 anni di reclusione, nonostante la Procura della Repubblica di Catanzaro voleva pene più alte: 32 anni circa. Si è concluso oggi il processo con rito abbreviato del processo  "Oro verde", l'indagine che ha consentito di mettere in luce, a Sellia Marina (Catanzaro), un’area di 3.000 metri quadrati adibita a piantagione di cannabis con circa 10.000 piante. 

Secondo l'accusa, l'interesse era di mandare avanti un giro di spaccio di sostanze stupefacenti che avrebbe potuto condurre ad un giro di circa 9 milioni di euro. Il Gup Gaia Sorrentino ha condannato tutti e 5 gli imputati escludendo l'aggravante dell'ingente quantità di droga sequestrata. Le motivazioni verranno depositate entro 60 giorni.

LE CONDANNE:

Banner

Giuseppe Doria, 2 anni e 2 mesi, (richiesta pena, 4 anni e 8 mesi (difeso dall'avvocato Vincenzo Cicino);
Vincenzo Talarico,   3 anni e 8 mesi  (richiesta pena 6 anni e 8 mesi, difeso dall'avvocato Pietro Mancuso);
Antonio Restuccia  2anni e 8 mesi   (richiesta pena 6 anni e 8 mesi, difeso dagli avvocati Carmelo Naso e Stefania Gullo);
Rocco Stilo,  2 anni e 8 mesi    (richiesta pena 6 anni e 8 mesi, difeso dagli avvocati Carmelo Naso e Stefania Gullo);
Vincenzo Ribecco, 2 anni e 2 mesi              (richiesta pena 4 anni, difeso dall'avvocato Luigi Falcone. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner